Giuseppe, Maria e il Black Friday