Casaleggio

Tendenzialmente apprezzo chi fa qualcosa per cercare di cambiare il mondo di sterco in cui viviamo. Anche se è un visionario con punte di tristezza.

Anche perché lo sappiamo: qualsiasi idea o ideale, il mondo lo divora, digerisce e poi ricaga sotto forma di marketing per le masse, libri sull’autostima, fiori di bach e puttanate simili.

L’ignoranza vince sempre.